Pezzi di Alici di Menaica Presidio Slow Food in olio extravergine di oliva 120 gr.

8.00

Confezione di pezzi di Alici di Menaica Presidio Slow Food in olio di oliva da 120 gr.
Pezzetti di alici pronte per essere utilizzate in svariate ricette nelle quali non sono necessari filetti interi: antipasti, pizze, condimenti per primi piatti o il famosissimo ed immancabile pane con burro e alici.

Le alici di Menaica si pescano nelle giornate di mare calmo, tra aprile e luglio, nel Cilento.
i pescatori escono al tramonto e stendono la rete al largo sbarrando il loro passaggio nelle ore notturne, utilizzando una tecnica particolare che deriva dall’esperienza secolare degli antichi greci.
La particolarità di questa tecnica è proprio la rete, che si chiama “MENAICA”. Essa seleziona solo le alici più grandi che, nervose e guizzanti, si agitano perdendo in breve tempo gran parte del sangue
I pescatori ritirano a mano la rete in superficie ed estraggono ad uno ad uno i pesci, ripulendoli direttamente delle interiora e della testa, e sistemandoli in cassette. 
 
Le alici vengono immediatamente lavorate, prima lavandole nella salamoia, e poi sistemate nei tradizionali vasetti di terracotta, alternate con con strati di sale marino artigianale di Trapani
La stagionatura avviene nei cosiddetti magazzeni, locali freschi e umidi, ed ha una durata di almeno tre mesi

La tecnica di pesca e la meticolosa lavorazione artigianale svolta nel nostro laboratorio a San Marco di Castellabate rendono questo prodotto unico al mondo sia per le sue qualità nutrizionali che per il sapore unico, delicato ed intenso: un’esperienza degustativa incomparabile ed imperdibile.

3 disponibili

Quantity
Confezione di pezzi di Alici di Menaica Presidio Slow Food in olio extravergine di oliva da 120 gr.
Pezzetti di alici pronte per essere utilizzate in svariate ricette nelle quali non sono necessari filetti interi: antipasti, pizze, condimenti per primi piatti o il famosissimo ed immancabile pane con burro e alici.

Le alici di Menaica si pescano nelle giornate di mare calmo, tra aprile e luglio, nel Cilento.
i pescatori escono al tramonto e stendono la rete al largo sbarrando il loro passaggio nelle ore notturne, utilizzando una tecnica particolare che deriva dall’esperienza secolare degli antichi greci.
La particolarità di questa tecnica è proprio la rete, che si chiama “MENAICA”. Essa seleziona solo le alici più grandi che, nervose e guizzanti, si agitano perdendo in breve tempo gran parte del sangue
I pescatori ritirano a mano la rete in superficie ed estraggono ad uno ad uno i pesci, ripulendoli direttamente delle interiora e della testa, e sistemandoli in cassette. 
 
Le alici vengono immediatamente lavorate, prima lavandole nella salamoia, e poi sistemate nei tradizionali vasetti di terracotta, alternate con con strati di sale marino artigianale di Trapani
La stagionatura avviene nei cosiddetti magazzeni, locali freschi e umidi, ed ha una durata di almeno tre mesi

La tecnica di pesca e la meticolosa lavorazione artigianale svolta nel nostro laboratorio a San Marco di Castellabate rendono questo prodotto unico al mondo sia per le sue qualità nutrizionali che per il sapore unico, delicato ed intenso: un’esperienza degustativa incomparabile ed imperdibile.